HomePage Nuovo Offerte speciali Accessori Usato Prenotazioni Contatti Carrello

TRIX H0 - Art. 22697 Locomotiva diesel-elettrica JT42CWRM Gruppo 77 della Crossrail AG. Epoca VI - Sound con generatore di fumo dinamico

TRIX H0 - Art. 22697 Locomotiva diesel-elettrica JT42CWRM Gruppo 77 della Crossrail AG. Epoca VI - Sound con generatore di fumo dinamico, TRIX H0 - Art. 22697 Locomotiva diesel-elettrica JT42CWRM Gruppo 77 della Crossrail AG. Epoca VI - Sound con generatore di fumo dinamico - Le Locomotive Diesel Classe 77 prodotta da EMD per il mercato europeo dal 2005. La storia di questa serie è iniziata nel 1985 quando EMD (allora una sussidiaria al 100% di General Motors) ha prodotto per la prima volta una locomotiva diesel economica per il mercato britannico. Il risultato è stata una macchina diesel-elettrica a sei assi del tipo EMD JT26CW-SS, nota come Classe 59, con un design angolare e il motore diesel GM 16-645E3C da 2.460 kW. Come base, EMD ha utilizzato le locomotive diesel statunitensi del tipo SD40-2, che sono state prodotte in gran numero e che si sono dimostrate molto affidabili grazie alla loro struttura collaudata e semplice. Prima per le compagnie ferroviarie britanniche, EMD ha poi rivisto e migliorato la Classe 59 a metà degli anni '90 come locomotive esternamente in gran parte invariate con un motore GM 12N-710G3B-EC da 2.350 potenti come Classe 66 (tipo JT42CWR). Dotate di un Generatore trifase del tipo M AR8 / CA6, che fornisce l'energia elettrica per i sei motori di trazione a. Poiché le locomotive erano originariamente destinate all'uso solo in Gran Bretagna, il conducente siede a sinistra anziché a destra. Entro la fine del 2005, a causa delle più severe normative UE sui gas di scarico, la variante a basse emissioni come JT42CWRM (in Gran Bretagna: JT42CWR-T1) con un motore diesel da 2.420 kW estremamente affidabile 12-710G3B-T2, ottimizzato per l'efficienza del carburante , è stato creato. Allora non erano più indicati come Classe 66 ma come Classe 77 su alcune ferrovie. Le locomotive ottimizzate hanno ricevuto una migliore insonorizzazione nella cabina di guida, miglioramenti alla sicurezza e al comfort del conducente e, opzionalmente, aria condizionata. Ulteriori accessori esterni ora erano costituiti da finestrini laterali della cabina di guida in due parti, serrande della ventola più grandi e una terza porta su un lato a causa della parziale eliminazione del passaggio laterale continuo nel corpo della locomotiva. Con il carrello radiale "EMD HTCR-E" è stato possibile ottenere una maggiore sicurezza, una migliore presa e un intervallo di manutenzione più lungo. C'era anche il sistema di controllo a microprocessore "EM2000TM" per il controllo del carico, il controllo del motore e il controllo dell'adesione, con contestualmente implementato un sistema di diagnostica e memorizzazione dei viaggi passati. Alla fine della produzione nel 2016, erano state consegnate un totale di 244 copie della variante migliorata JT42CWR (M / -T1). Molte di queste macchine appartengono a società di leasing come Porterbrook Leasing Company (5 es.), Eversholt Rail (26 es.), Beacon Rail Leasing (40 es.), Macquarie European Rail (24 es.) o Alpha Trains (7 es. .) ), che noleggiano le locomotive a terzi in numerosi paesi europei. I colori e le scritte sono quindi molto diversi e cambiano costantemente. Nel 2009 sono state aggiunte 41 copie all'inventario delle ferrovie nazionali egiziane (ENR) e nel 2011/12 sei macchine hanno arricchito la Societe d´Exploitation Transgabonais (SETRAG) per il traffico in Gabon, Africa. Con un totale di 60 JT42CWRM, Euro Cargo Rail (ECR), che ora fa parte del Gruppo DB, ha acquisito la maggior parte delle macchine. Oggi, la maggior parte di loro è in servizio con DB Cargo in Germania come serie 247. Anche le IF private possiedono queste locomotive, come la belga Crossrail (8 es.), la francese Akiem (10 es.) e la britannica GB Railfreight 
Modello con robusto motore 5 poli con notevole forza di trazione con cassa completamente in metallo, dotato di decoder digitale ed estese funzioni sonore e luminose. Propulsione controllata ad alta efficienza con volano, installato centralmente. 4 assi azionati da alberi cardanici. Pneumatici da trazione. I tre fari anteriori e le 2 luci di posizione rosse cambiano con la direzione di marcia, funzionano in modalità convenzionale e possono essere controllati digitalmente. I fari delle estremità 2 e 1 della locomotiva possono essere spenti separatamente in modalità digitale. Quando i fari sono spenti su entrambi i lati della locomotiva, le luci a doppia A funzionano su entrambi i lati. L'illuminazione della cabina di guida può essere controllata digitalmente. L'illuminazione del banco di controllo può essere controllata digitalmente. Altre funzioni luminose come caratteri speciali di manovra e arresti di emergenza possono essere controllate digitalmente. Illuminazione con diodi luminosi (LED) bianco caldo e rosso esenti da manutenzione. Generatore di vapore da incasso di serie con uscita fumi dinamica. Molti dettagli applicati separatamente. Fascio tampone dettagliato. I tubi dei freni collegabili sono inclusi. I coperchi anteriori in dotazione possono essere montati anche sulla trave del respingente. Lunghezza sopra i respingenti circa 24,7 cm.


Clicca l'immagine per ingrandire
TRIX H0 - Art. 22697 Locomotiva diesel-elettrica JT42CWRM Gruppo 77 della Crossrail AG. Epoca VI - Sound con generatore di fumo dinamico - Le Locomotive Diesel Classe 77 prodotta da EMD per il mercato europeo dal 2005. La storia di questa serie è iniziata nel 1985 quando EMD (allora una sussidiaria al 100% di General Motors) ha prodotto per la prima volta una locomotiva diesel economica per il mercato britannico. Il risultato è stata una macchina diesel-elettrica a sei assi del tipo EMD JT26CW-SS, nota come Classe 59, con un design angolare e il motore diesel GM 16-645E3C da 2.460 kW. Come base, EMD ha utilizzato le locomotive diesel statunitensi del tipo SD40-2, che sono state prodotte in gran numero e che si sono dimostrate molto affidabili grazie alla loro struttura collaudata e semplice. Prima per le compagnie ferroviarie britanniche, EMD ha poi rivisto e migliorato la Classe 59 a metà degli anni '90 come locomotive esternamente in gran parte invariate con un motore GM 12N-710G3B-EC da 2.350 potenti come Classe 66 (tipo JT42CWR). Dotate di un Generatore trifase del tipo M AR8 / CA6, che fornisce l'energia elettrica per i sei motori di trazione a. Poiché le locomotive erano originariamente destinate all'uso solo in Gran Bretagna, il conducente siede a sinistra anziché a destra. Entro la fine del 2005, a causa delle più severe normative UE sui gas di scarico, la variante a basse emissioni come JT42CWRM (in Gran Bretagna: JT42CWR-T1) con un motore diesel da 2.420 kW estremamente affidabile 12-710G3B-T2, ottimizzato per l'efficienza del carburante , è stato creato. Allora non erano più indicati come Classe 66 ma come Classe 77 su alcune ferrovie. Le locomotive ottimizzate hanno ricevuto una migliore insonorizzazione nella cabina di guida, miglioramenti alla sicurezza e al comfort del conducente e, opzionalmente, aria condizionata. Ulteriori accessori esterni ora erano costituiti da finestrini laterali della cabina di guida in due parti, serrande della ventola più grandi e una terza porta su un lato a causa della parziale eliminazione del passaggio laterale continuo nel corpo della locomotiva. Con il carrello radiale "EMD HTCR-E" è stato possibile ottenere una maggiore sicurezza, una migliore presa e un intervallo di manutenzione più lungo. C'era anche il sistema di controllo a microprocessore "EM2000TM" per il controllo del carico, il controllo del motore e il controllo dell'adesione, con contestualmente implementato un sistema di diagnostica e memorizzazione dei viaggi passati. Alla fine della produzione nel 2016, erano state consegnate un totale di 244 copie della variante migliorata JT42CWR (M / -T1). Molte di queste macchine appartengono a società di leasing come Porterbrook Leasing Company (5 es.), Eversholt Rail (26 es.), Beacon Rail Leasing (40 es.), Macquarie European Rail (24 es.) o Alpha Trains (7 es. .) ), che noleggiano le locomotive a terzi in numerosi paesi europei. I colori e le scritte sono quindi molto diversi e cambiano costantemente. Nel 2009 sono state aggiunte 41 copie all'inventario delle ferrovie nazionali egiziane (ENR) e nel 2011/12 sei macchine hanno arricchito la Societe d´Exploitation Transgabonais (SETRAG) per il traffico in Gabon, Africa. Con un totale di 60 JT42CWRM, Euro Cargo Rail (ECR), che ora fa parte del Gruppo DB, ha acquisito la maggior parte delle macchine. Oggi, la maggior parte di loro è in servizio con DB Cargo in Germania come serie 247. Anche le IF private possiedono queste locomotive, come la belga Crossrail (8 es.), la francese Akiem (10 es.) e la britannica GB Railfreight Modello con robusto motore 5 poli con notevole forza di trazione con cassa completamente in metallo, dotato di decoder digitale ed estese funzioni sonore e luminose. Propulsione controllata ad alta efficienza con volano, installato centralmente. 4 assi azionati da alberi cardanici. Pneumatici da trazione. I tre fari anteriori e le 2 luci di posizione rosse cambiano con la direzione di marcia, funzionano in modalità convenzionale e possono essere controllati digitalmente. I fari delle estremità 2 e 1 della locomotiva possono essere spenti separatamente in modalità digitale. Quando i fari sono spenti su entrambi i lati della locomotiva, le luci a doppia A funzionano su entrambi i lati. L'illuminazione della cabina di guida può essere controllata digitalmente. L'illuminazione del banco di controllo può essere controllata digitalmente. Altre funzioni luminose come caratteri speciali di manovra e arresti di emergenza possono essere controllate digitalmente. Illuminazione con diodi luminosi (LED) bianco caldo e rosso esenti da manutenzione. Generatore di vapore da incasso di serie con uscita fumi dinamica. Molti dettagli applicati separatamente. Fascio tampone dettagliato. I tubi dei freni collegabili sono inclusi. I coperchi anteriori in dotazione possono essere montati anche sulla trave del respingente. Lunghezza sopra i respingenti circa 24,7 cm.


Prezzo: € 439,00  (iva inclusa)




Per qualsiasi altra informazione scrivete a info@littorina.it





Altri articoli interessanti
Auhagen HO - Art. 11378 Casa Gabi
Auhagen HO - Art. 11387 Casa Michaela
Auhagen HO - Art. 11354 Pension Stern
Auhagen HO - Art. 11377 Casa Katrin
Auhagen HO - Art. 41199 Panchine
Auhagen HO - Art. 11340 Stazione di Servizio
La littorina, modellismo ferroviario
Sede legale: Via F. Turati, 23 - 31022 Preganziol (TV). Negozio: Via della Sortita, 9 30170 - Marghera (VE).
Partita IVA: IT 04297590269 - Codice Fiscale: FRCMSM57S01L736T
Normativa sulla Privacy -  Condizioni di vendita